Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘terra’


Autunno. Già lo sentimmo venire
nel vento d’agosto,
nelle piogge di settembre
torrenziali e piangenti
e un brivido percorse la terra
che ora, nuda e triste,
accoglie un sole smarrito.
Ora passa e declina,
in quest’autunno che incede
con lentezza indicibile,
il miglior tempo della nostra vita
e lungamente ci dice addio.

Vincenzo Cardarelli (1887-1959)

Fondatore della rivista La Ronda, Cardarelli propugnò un nuovo classicismo ispirato alla nostra tradizione poetica, in particolare a Leopardi. In questo canto dedicato all’autunno, la stagione è simbolo della vita interiore.

Annunci

Read Full Post »


Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera.

Salvatore Quasimodo(1901-1968)

Aderendo al gusto novecentesco del breve frammento, Quasimodo esprime la peculiare condizione umana sulla Terra. Ogni uomo è inesorabilmente solo, e la sua vita è breve perché sfocia subito nella sera della morte.

Read Full Post »

Da “La terra e la morte”

appennini.jpg
Tu sei come una terra
che nessuno ha mai detto.
Tu non attendi nulla
se non la parola
che sgorgherà dal fondo
come un frutto tra i rami.
C’è un vento che ti giunge.
Cose secche e rimorte
t’ingombrano e vanno nel vento.
Membra e parole antiche.
Tu tremi nell’estate.

(di Cesare Pavese, 29 ottobre 1945)

Read Full Post »